Dal 1 giugno 2014 è iniziata progressivamente nel comune di Cuneo la raccolta porta a porta dei rifiuti, con la progressiva eliminazione dei diversi cassonetti stradali.

Docks Lanterna che gestisce per conto del C.E.C. (Consorzio Ecologico Cuneese) la raccolta sul territorio (in collaborazione con la ditta Idealservice sui 18 comuni limitrofi), si è appoggiata a SARTORI AMBIENTE per la fornitura dei contenitori per la raccolta porta a porta.

In particolare presso il comune di Cuneo si è consegnato il modello Stelo 10 per la raccolta del materiale organico sottolavello, il modello Urba 23 attrezzato con catarifrangenti per l’esposizione stradale della frazione organica ed i modelli Urba plus 30 e 40 rispettivamente per la raccolta di vetro/lattine e carta.

I modelli Urba Plus sono stati tutti predisposti con simbologia braille della tipologia di rifiuto da conferire (vedi articolo) così da rendere possibile un’agevole conferimento anche da parte di utenti ipovedenti.

Notizie collegate:  Docks Lanterna  /  La Stampa

Foto per gentile concessione “Docks Lanterna Spa”