Prosegue lo sviluppo del Progetto di sostenibilità ”Fra’ Sole, volto alla riduzione dell’impatto ambientale del Sacro Convento di Assisi.

Un progetto promosso dalla Custodia Generale del Sacro Convento, Arpa Umbria e Sisifo Srl, a cui abbiamo aderito anche noi di Sartori Ambiente, in veste di partner, con la fornitura dei nostri contenitori “Delta” personalizzati con la grafica di progetto e posizionati all’interno del complesso francescano.

Tante le attività e le iniziative in corso per raggiungere gli obiettivi prefissati in questi tre anni: dall’efficientamento dei flussi delle materie e dell’energia, alla stesura di un disciplinare replicabile nelle realtà monumentali religiose e nelle comunità chiuse, fino all’incremento della raccolta differenziata.

Tra le iniziative a cui ha partecipato il Progetto c’è, nel mese di dicembre 2018, l’evento Premio nazionale “Verso un’economia circolare”, promosso da Fondazione Cogeme Onlus e Kyoto Club, con il sostegno di Fondazione Cariplo. Il Premio era rivolto a Enti locali e Aziende che, nel biennio 2016-2018, avessero realizzato, avviato oppure approvato e autorizzato percorsi virtuosi in grado di attivare processi di significativa riduzione dei rifiuti a favore di un utilizzo efficiente delle risorse materiali in un’ottica di sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

Durante la cerimonia, “Fra’ Sole” ha ottenuto il massimo riconoscimento,  “per l’elevato messaggio di educazione ambientale e di sostenibilità, l’innovatività dell’intervento, le sinergie avviate con i soggetti coinvolti (partnership pubblico-privato e protocollo di intesa con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare) a favore dello sviluppo sostenibile“. Il Premio è stato ritirato da Sisifo, in qualità di coordinatore del Progetto.

Per maggiori informazioni: www.frasole.org